La Bohème

thumbnail of Bohème A4 CMYK no loghi

Nel bellissimo quadro Pucciniano che espone, con sensibile sentimento, il difficile passaggio da “spensierata giovinezza” a “maturità”,

l’autore frammenta l’opera con diversi momenti di quotidianità, descriventi la piccola giovane comunità di artisti, alternando sipari di convivenza ordinaria alla triste storia d’amore dei due protagonisti.

Scegliendo di ambientare la vicenda fra il 1943 e il 1944, in una Parigi occupata dai nazisti, ci aiuterà a tradurre quell’atmosfera cupa, violenta, di sopraffazione del negativo nei confronti della “Gioia di vivere”, forza vitale della giovinezza.

Direzione Regia Scene

ENRICO CONFORTI

Interpreti:

Mimì – Haruka Takahashi

Rodolfo – Donghuk Lee

Marcello – Byoun Gjin Lee

Musetta – Chia Jung Lee

Benoit/Alcindoro/Sergente – Nicolò Rigano

Venditore di Canzonette/Parpignol – Sichen Gao

Per realizzare tale spettacolo, ogni sera, interagiranno fra artisti, tecnici, ecc. più di 60 persone. Di nuova produzione realizzata su nuovo ed originale progetto, con più di 120 costumi disegnati e realizzati appositamente.

 

fai click per visionare
stesura libretto di sala
appunti di regia
appunti di scenografia

Video dello spettacolo completo